I piccoli del Sacro Cuore festeggiano i nonni della Residenza Stella

I bambini del Nido del Sacro Cuore questa mattina hanno voluto portare un omaggio ai nonni della Residenza Stella. I piccoli hanno cantato alcune canzoni di Natale e hanno donato agli ospiti uno striscione con le impronte delle loro manine.

0
749

I bambini del Nido del Sacro Cuore questa mattina hanno voluto portare un omaggio ai nonni della Residenza Stella. “Si è trattato – afferma il presidente della Cooperativa Scai, Ilario De Nittis – di un bellissimo momento di incontro e condivisione fra gli anziani e i piccini seppure a distanza. I bimbi hanno portato all’interno della nostra struttura una ventata di allegria e hanno donato ai nostri ospiti uno striscione con le impronte delle loro manine; gli anziani li hanno ringraziati a lungo felici e commossi”.

I bambini, sotto la guida dei docenti, si sono esibiti cantando in modo impeccabile alcune canzoni natalizie meritandosi un grande applauso finale. Un momento davvero indimenticabile che ha scaldato i cuori di tutti i presenti soprattutto in questo momento tanto difficile.

“Momenti importanti – prosegue Ilario De Nittis – finalizzati a portare un po’ di gioia e spensieratezza ai nostri anziani. Intendiamo incrementare queste iniziative perché le consideriamo utili e arricchenti tanto per i nostri ospiti quanto per i bambini; in particolare riteniamo sia importante rimettere al centro gli anziani, la cui funzione sociale è ancora imprescindibile. Hanno tanto da donare e raccontare… ma non voglio anticipare quello che sarà un bel progetto per il 2022”.