Il centro storico si accende con le luci del Natale

Sabato alle 18 saranno accese le luminarie natalizie in centro storico. Fra le novità di quest’anno, le installazioni luminose collocate nel Giardino del teatro e in Piazzale Ramazzini e l’installazione di Lorenzo Lunati posizionata sopra Palazzo Pio.

0
775

Completato il montaggio, che ha già suscitato una certa curiosità, le luminarie natalizie attendono solo di essere accese: un appuntamento che dal 2020 è stato un po’ anticipato rispetto al passato. “Saranno illuminate sabato prossimo, 27 novembre, alle 18 – spiega il vice sindaco Stefania Gasparini – e l’accensione sarà accompagnata da una banda musicale che girerà in centro”. Fra le novità di quest’anno, le installazioni luminose collocate nel Giardino del teatro (una“palla di Natale”gigante) e in Piazzale Ramazzini (una renna) e, soprattutto, l’installazione di Lorenzo Lunati che sarà posizionata sopra Palazzo Pio. Per il resto le vie e le zone illuminate sono quelle usuali, dunque tutto il perimetro del centro storico.

“Le illuminazioni di quest’anno, interamente pagate dall’Amministrazione Comunale, sono state ispirate dalla voglia di stare insieme e di far divertire grandi e piccini in una atmosfera calda che accompagni i momenti di divertimento e convivialità da vivere nel nostro Centro storico. L’installazione di Lunati è dedicata a tutti coloro che vorranno inviare letterine di Babbo Natale: in piazza infatti sarà presente una cassetta delle lettere collegata a un Babbo Natale pronto a prendere in volo per distribuire i regali. Si tratta di un’installazione originale, cioè che è stata pensata appositamente per la nostra città, e siamo particolarmente contenti di ospitare un’opera di questo grande artista”, conclude Gasparini.