I giochi della tradizione conquistano i bambini di Carpi

Un successo che dimostra come anche le nuove generazioni siano tutt'ora ammaliate dai "vecchi" giochi e che per divertirsi non sia sempre necessario l'uso della tecnologia. A volte, basta una domenica di sole all'aria aperta in compagnia dedita a giochi più artigianali e (forse) più genuini per rivivere il sapore della semplicità e del divertimento.

0
354

Grande successo di pubblico, domenica 17 ottobre, per l’iniziativa Gioca con Carpi – Gioca col mercato che, in concomitanza al mercato straordinario, si è tenuta in Piazza Martiri dove, nell’arco dell’intera giornata, si sono registrate ben 5mila presenze. Complice anche la bella giornata di sole e le temperature gradevoli, la ludoteca itinerante dedicata ai giochi della tradizione popolare costruiti a mano da veri artigiani con materiali di recupero, ha attirato nel salotto buono della città grandi e piccini facendo registrare un’ottima affluenza di pubblico. E i veri protagonisti di questa domenica ludica sono stati proprio loro: i bambini. In tantissimi sono accorsi in piazza Martiri per giocare e insieme riscoprire gli affascinanti e suggestivi giochi artigianali costruiti con materiali di recupero e nel pieno rispetto dell’ambiente con cui divertirsi senza uso alcuno di elettricità. 

Un successo che dimostra come anche le nuove generazioni siano tutt’ora ammaliate dai “vecchi” giochi e che per divertirsi non sia sempre necessario l’uso della tecnologia. A volte, basta una domenica di sole all’aria aperta in compagnia dedita a giochi più artigianali e (forse) più genuini per rivivere il sapore della semplicità e del divertimento.