La nuova caserma della Guardia di Finanza sorgerà in via Nuova Ponente

L’obiettivo, verosimilmente, è quello di inaugurare la caserma all’inizio del 2024.

0
916

Con 15 voti a favore il Consiglio Comunale di ieri sera, 30 settembre, ha approvato la cessione in favore del Demanio dello Stato del diritto di superficie per 99 anni, a titolo gratuito, sul terreno di proprietà comunale in via Nuova Ponente, tra Radio Bruno e la pista di atletica, per la costruzione della nuova caserma della Guardia di Finanza di Carpi.

Sulla base del progetto presentato la superficie individuata per la realizzazione del nuovo stabile si è ridotta da 4.500 a 3.200 metri quadri: “ma non si poteva optare per un edificio già esistente da rifunzionalizzare anziché consumare ulteriore suolo?” ha chiesto il consigliere di Carpi Futura, Michele Pescetelli. “Erano state valutate nel corso del mandato predente anche altre sedi – ha sottolineato l’assessore ai Lavori Pubblici, Marco Truzzi – tra cui il Circolo La Fontana di Fossoli” ma durante il sopralluogo, la Guardia di Finanza non ha ritenuto lo stabile idoneo. A seguito della presentazione del progetto, il Comune dovrà rilasciare il permesso di costruire, dopodiché il cantiere potrà decollare. L’obiettivo, verosimilmente, è quello di inaugurare la nuova caserma all’inizio del 2024.
J.B.