Tempo di Pavarotti d’Oro 2021

Domenica 3 ottobre, alle 20,45, al Teatro Asioli, grande concerto lirico e premio al tenore Francesco Meli.

0
302

Sarà una serata di grande musica quella di domenica 3 ottobre, quando al Teatro Asioli di Correggio, alle 20,45, si alzerà il sipario sul Pavarotti d’Oro 2021: concerto vocale benefico con l’Ensemble Gocce d’Opera.

Giunto alla tredicesima edizione, il Premio Pavarotti – promosso da Pro Loco e Comune di Correggio – da sempre offre un palcoscenico importante a giovani talenti del Belcanto. L’istituzione del Premio – che avviene su autorizzazione della famiglia Pavarotti – si deve all’intuizione del correggese Franco “Panocia” Casarini, amico insuperabile del Maestro e che fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 2018, è stato il vero “motore” dell’iniziativa. Quest’anno il Premio sarà consegnato a Francesco Meli, uno dei tenori più richiesti del mondo, un nome di primissimo piano nel panorama della lirica internazionale. 

Francesco Meli

Sul palco dell’Asioli si esibiranno il pianista e concertatore Paolo Andreoli che ha avuto l’onore di accompagnare dal 2004 le lezioni dal M° Pavarotti impartite ai suoi amati allievi fino agli ultimi giorni prima della sua scomparsa, e giovani interpreti della lirica: la soprano Aleksandrina Mihaylova, la mezzosoprano Victoria Pitts, il tenore Michelangelo Infantino e il baritono Lodovico Filippo Ravizza.

L’incasso come sempre verrà devoluto in beneficenza.

Info e biglietti  I biglietti sono in vendita alla biglietteria del Teatro Asioli: platea e palchi centrali di primo e secondo ordine 35 euro; palchi laterali di primo e secondo ordine e palchi di terzo ordine 25 euro; loggione 15 euro. Prenotazioni: tel. 0522.637813 – info@teatroasioli.it

Obbligatorio il green pass.