Aiutare la psiche per aiutare la vita

Il Centro Psicoriabilitativo Bluewell organizza sabato 9 ottobre presso la propria sede (via Giovanni XXIII, 122, a Carpi) un Open-day gratuito dalle 15 alle 19. Verranno presentate le nuove attività pensate per contrastare gli effetti della pandemia e sarà possibile avere informazioni dirette e/o partecipare ai laboratori di gruppo proposti, la prenotazione è obbligatoria.

0
614

Per il sesto anno consecutivo il 10 ottobre si terrà la Giornata nazionale della psicologia, una giornata che coincide con la Giornata Mondiale della Salute Mentale. L’obiettivo di questa ricorrenza è informare e far conoscere ai cittadini la Psicologia come scienza e come professione. Tema scelto per quest’anno è Aiutare la psiche per aiutare la vita. Gli studi realizzati durante i mesi di lockdown e restrizioni descrivono in maniera unanime il pesante impatto che la pandemia ha avuto sulla nostra sfera psichica. Secondo una recente indagine, quasi il 50% degli italiani avverte un deterioramento del proprio stato di salute psicologica. Le donne e i giovani sono le fasce maggiormente colpite. Se la pandemia ha avuto effetti sulla salute fisica soprattutto degli anziani, sul fronte psicologico sono in particolare i giovanissimi a subirne le conseguenze maggiori. Nei bambini si è infatti osservato un aumento delle difficoltà di concentrazione a scuola, agitazione e ansia a riprendere le normali abitudini. Sugli adolescenti le principali conseguenze sono ansia generalizzata, depressione, alterazione dei ritmi e della quantità del sonno, disturbi alimentari. Vulnerabilità e fragilità individuali sono state amplificate dalla mancanza di supporto da parte del sistema di riferimento, sistema diventato esso stesso vulnerabile o assente nei mesi di chiusura. Pensiamo alle famiglie prese da preoccupazioni socio economiche o da loro problemi di salute o da lutti. I punti di riferimento dei ragazzi al di fuori della famiglia sono venuti a mancare e la mancanza delle famose attività “non indispensabili” che spesso sono risorse e punti di forza per ragazzi e giovani ha reso difficile preservare il proprio equilibrio mentale. Per questo negli ultimi mesi è aumentato il numero delle persone che scelgono di avvalersi di un supporto professionale specialistico e tra i giovani si osserva una maggiore apertura verso l’aiuto psicologico. Alla luce di tutto questo il Centro Psicoriabilitativo Bluewell organizza sabato 9 ottobre presso la propria sede (via Giovanni XXIII, 122, a Carpi) un Open-day gratuito dalle 15 alle 19. Verranno presentate le nuove attività pensate per contrastare gli effetti della pandemia e sarà possibile avere informazioni dirette e/o partecipare ai laboratori di gruppo proposti, la prenotazione è obbligatoria. Programma Open Day sulla pagina facebook Bluewell Centro Psicoriabilitativo, o sul sito www.bluewell.it. Info e prenotazioni al 339.3998150.