Infastidito dal cane, prende a bastonate il vicino di casa e gli frattura una mano

L’aggressore arrestato dai Carabinieri dovrà rispondere di lesioni personali aggravate.

0
1844

Infastidito dal cane, prende a bastonate il padrone: è accaduto stanotte, quando un 45enne di Novi, disturbato dai latrati del cane del vicino di casa, ha iniziato a litigare col suo dirimpettaio. All’ennesimo latrato dell’animale l’uomo ha dato in escandescenza e dopo aver afferrato un bastone ha iniziato a colpire ripetutamente il vicino, fratturandogli la mano sinistra. L’uomo, portato in Pronto soccorso, ne è uscito con 30 giorni di prognosi. I Carabinieri, intervenuti subito dopo, hanno ricostruito l’accaduto, arrestando in flagranza di reato l’aggressore che dovrà rispondere di lesioni personali aggravate.