Indossa sette magliette ed esce dal negozio, fermata dai Carabinieri

La donna dovrà rispondere di furto aggravato.

0
2688

E’ entrata in un negozio di abbigliamento di Carpi e ne è uscita indossando sette magliette ma non l’ha fatta franca: a finire nei guai, ieri, è stata una giovane moldava residente a Carpi. Dopo aver dato uno sguardo ai capi esposti, la ragazza ha afferrato sette T-shirt, ha staccato il cartellino e le ha indossate per poi attraversare con disinvoltura le casse. 

La scena non è però sfuggita agli addetti alla vigilanza: pur non riuscendo a fermarla prima che salisse a bordo della sua auto, hanno preso nota della targa del veicolo.

I Carabinieri di Carpi, subito allertati, si sono precipitati a casa dell’intestataria del mezzo, sorprendendola mentre stava ancora cercando di nascondere la merce rubata, successivamente restituita all’esercizio pubblico. La donna dovrà rispondere di furto aggravato.