A chi viene in mente di sostare qui in camper?

"Paghiamo le tasse comunali e non si riesce a mantenere funzionale e pulita un'area utile a chi viaggia su gomma e potrebbe visitare la nostra città. Certo è che io, da camperista, non sosterei nemmeno sotto tortura nel piazzale delle piscine, tutto asfalto e con insediamento dei nomadi a 100 metri" scrive Fabio alla redazione di Tempo

0
3352

“Buongiorno, volevo segnalare l’ennesimo esempio di inciviltà e degrado che si manifesta nella nostra città. Bastano le foto per far capire il disgusto che si prova nel vedere un’area scarico camper, seppur di minime dimensioni, lasciata allo sbaraglio e alla mercé di sappiamo tutti chi. Vestiti, plastica cartacce e rifiuti vari.
Paghiamo le tasse comunali e non si riesce a mantenere funzionale e pulita un’area utile a chi viaggia su gomma e potrebbe visitare la nostra città. Certo è che io, da camperista, non sosterei nemmeno sotto tortura nel piazzale delle piscine, tutto asfalto e con insediamento dei nomadi a 100 metri”.