Miami chiama Fabrizio Daghio

Da quest’anno il nome di Fabrizio Daghio sarà legato a quello del gruppo Media Star a cui fa capo il procuratore Salvatore Trunfio.

0
1469
Salvatore Trunfio e Fabrizio Daghio

Da quest’anno il nome di Fabrizio Daghio sarà legato a quello del gruppo Media Star a cui fa capo il procuratore Salvatore Trunfio. Daghio, l’allenatore guerriero, appellativo che gli viene tramandato dal fratello Cristian vera leggenda nel mondo della Thai Boxe di cui lui è stato il preparatore atletico) dopo aver allenato le giovanili di Bologna e Carpi è passato alle prime squadre come primo allenatore in Eccellenza con l’Assisi Subasio per il quale ha ottenuto la salvezza vincendo la classifica Giovani e facendo incassare alla Subasio il premio di 9mila euro messo in palio dalla Figc. Daghio in passato ha collaborato con grandi allenatori come Oriano Boschin, Cesare Maestroni, Claudio Testoni, tutti ex calciatori di Serie A cercando di carpirne i segreti. Hai inoltre allenato campioni del mondo, dal fratello Cristian a Tico che qualche anno fa ha giocato in Champions League. Quest’anno dopo la fumata nera col Castenaso per Daghio è probabile una nuova destinazione all’estero, a Miami proprio grazie al procuratore Trunfio.