Olimpiadi, medaglia d’argento negli 800 stile libero per Gregorio Paltrinieri

Un risultato davvero straordinario se si considera che il nuotatore, nella preparazione dei Giochi, ha dovuto fare i conti con lo stop per la mononucleosi. 

0
540

Il campione carpigiano Gregorio Paltrinieri ha conquistato la medaglia d’argento negli 800 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’azzurro chiude la finale al secondo posto con una prestazione straordinaria in 7’42”11 alle spalle dello statunitense Robert Finke, oro in 7’41”87, e davanti all’ucraino Mihaylo Romanchuk, bronzo in 7’42”33. Paltrinieri, protagonista di una deludente batteria, regala una gara capolavoro condotta in testa dall’inizio agli ultimi metri. Solo lo sprint di Finke, che esplode nel finale, nega il trionfo all’azzurro.

Un risultato davvero straordinario se si considera che il nuotatore, nella preparazione dei Giochi, ha dovuto fare i conti con lo stop per la mononucleosi.