Surya conquista 14 medaglie nella danza classica

Si è alzato il sipario sull'edizione 2021 di Sportdance, il più grande evento al mondo di danza sportiva a Rimini. Surya Academy  con i suoi ballerini classici ha conquistato 5 ori, 6 argenti e 3 bronzi portandosi 14 volte nelle prime 6 posizioni come sempre una delle migliori società a livello nazionale nella danza  classica,  con  posizioni di vertice nelle categorie internazionali cioè i massimi livelli della Federazione.

0
935
Academy Junior 2 volte medaglia d'argento

Si è alzato il sipario sull’edizione 2021 di Sportdance, il più grande evento al mondo di danza sportiva. Giunta alla tredicesima edizione, Sportdance dura 17 giorni, in totale sicurezza, fino a domenica 25 luglio.  Il 17 luglio è stata la giornata del balletto classico preceduto dall’Inno d’Italia, che ha risuonato in tutti i padiglioni della Fiera. Come sempre, si è trattato di un momento particolarmente emozionante per tutti.   Nel corso della prima giornata di gare è stata inaugurata la postazione di FIDSChannel, la web tv della danza sportiva italiana nata in collaborazione con Media Sport Group. I commenti a bordo campo sono affidati fra gli altri a  Sara Di Vaira, volto celebre di Ballando con le stelle, il felice format televisivo di Rai 1 dedicato proprio alla danza. Inoltre, è possibile seguire gli aggiornamenti in tempo reale sui canali social della FIDS. Si è concluso con un applauso pieno di commozione il tributo a Carla Fracci, da parte del presidente della FIDS, Enzo Resciniti, che ne ha ricordato l’impegno per la danza. “Ho avuto la fortuna di conoscerla in questi anni – ha ricordato Resciniti – era amatissima e quando giravamo per i padiglioni di Sportdance, negli anni scorsi, ci mettevamo sempre un paio d’ore, perché non si sottraeva mai a un selfie o a firmare un autografo. Bambini, bambine, ragazzi, ragazze, atleti e atlete di tutte le età la veneravano”.

Surya Academy  con i suoi ballerini classici ha conquistato 5 ori, 6 argenti e 3 bronzi portandosi 14 volte nelle prime 6 posizioni come sempre una delle migliori società a livello nazionale nella danza  classica,  con  posizioni di vertice nelle categorie internazionali cioè i massimi livelli della Federazione. “Questo successo chiude  una  stagione difficile – commenta Davide Gallesi, direttore del Surya – che premia il progetto Academy, il cui scopo è quello di individuare i talenti accademici (danza classica, danza moderna e contemporanea) e, successivamente farli crescere. Lavorare con continuità,  professionalità e con uno staff di maestri importanti sono gli ingredienti del progetto che la società mantiene e cerca di migliorare ogni anno per offrire sempre il meglio ai suoi studenti”.

Campioni italiani danza classica:

1° premio per Isabel Abati – La Fille mal gardée  solo classico; 1° premio per Ginevra Lugli e Simona Boffardi – variazione da Cipollino-duo classico; 1° premio per Lorenzo Marino – Il mercante – solo classico maschile; 1° premio per Chiara Ghidoni ed Eleonora Pallotti duo classico e medaglia d’oro per il gruppo classico giovani Academy.

Emma e Martina, medaglia d’argento

Vice Campioni italiani danza classica:

2° premio per Chiara Ghidoni – Kitry – nel  solo classico femminile; 2° premio per Ginevra Lugli – Variazione dal Lago dei Cigni; 2° premio per Emma Marmiroli e Martina Marri – duo classico; 2° premio per Valentina Messina e Maria Vittoria Ferrari – duo classico. Due medaglie d’argento per il gruppo classico Junior Academy nel Grande Gruppo e Piccolo Gruppo.

Ginevra Lugli, medaglia d’oro

3° premio per Eleonora Pallotti – Esmeralda – solo classico femminile; 3° premio per Giulia Ritieni e Nicole Milazzo – duo classico femminile; 3° premio per Sabrina Moussaoui e Gaia Degli Esposti – duo classico Femminile.