Musica, cultura e divertimento: questi gli ingredienti di Tutti giù nel parco

Da oggi e fino al 10 agosto ritorna l’estate nel verde al Parco Berlinguer di via Magazzeno. Si inizia il 6 luglio, alle 21, con il coinvolgente spettacolo a suon di stornelli salentini, pizzica e tarantelle de I Tarantucci.

0
438
I Tarantucci

Da oggi, 6 luglio, al 10 agosto ritorna l’estate nel verde di  Tutti giù nel parco. La Consulta Cultura del Comune di Carpi, con il sostegno dell’Assessorato alla cultura e del Comune di Carpi, ripropone per il quinto anno consecutivo quello che ormai è diventato un appuntamento consolidato e atteso dell’estate carpigiana. Anche quest’anno la rassegna di eventi culturali andrà ad animare il solo Parco Berlinguer (zona Magazzeno). 

“Sarà un’edizione ricca di eventi purtroppo concentrati unicamente al Parco Berlinguer anziché su due parchi come originariamente prevedeva il progetto – spiega Alessandra Guerrini, presidente della Consulta Cultura – confidiamo di lavorare con l’Amministrazione per riportare il prossimo anno Tutti giù nel parco anche al Parco Pertini. Resta comunque inalterato lo spirito dell’iniziativa che è quello di offrire, anche in periferia, occasioni culturali di incontro e socialità. Dopo i tanti mesi di chiusura e isolamento sociale l’edizione di quest’anno assume un valore ancora più importante e nel fare il programma le associazioni hanno lavorato per offrire spettacoli che potessero coinvolgere un pubblico eterogeneo dai più piccoli, passando per i giovani e le famiglie. Tutti giù nel parco è nato per valorizzare uno spazio pubblico come un parco urbano ricco di potenzialità, attraverso una serie di eventi che attraggano gli abitanti del quartiere ma non solo. E’ un progetto che la Consulta sta portando avanti per espandere la cultura al di fuori del solo centro storico.  E’ nato per offrire alle persone nuovi spazi e modalità di fruizione della cultura, per favorire l’inclusione e rafforzare il tessuto sociale nelle periferie. Un modo per sostenere e promuovere la cultura ma anche la socialità”. 

L’elemento chiave di questa rassegna è la varietà di eventi. Il ricco programma, a cura delle associazioni della Consulta, spazia infatti da spettacoli teatrali a incontri tematici e concerti. 

Si inizia il 6 luglio, alle 21, con il coinvolgente spettacolo a suon di stornelli salentini, pizzica e tarantelle de I Tarantucci.  A seguire domenica 11 luglio Talent Park! serata dedicata ai giovani talenti con il gruppo vocale giovanile One Voice, il trio Last minute con Anna Pelloni, Luca Lugli e Stefano Fiorentino, e il Duo Chiara e Giulio. Giovedì 15 luglio Salutami tuo fratello: cronache pettinate e spettinate di due emiliani racconti e musiche all’aperto con Marco Ligabue e Andrea Barbi; lunedì 19 luglio L’Angelo in concerto; martedì 20 luglio  Donna, moglie, madre partigiana

presentazione del Graphic Novel edito da Carpicomix ispirato alla vita di Gabriella Degli Esposti, Medaglia d’Oro al Valore Militare. Interverranno: Savina Reverberi Catellani, (figlia di Gabriella Degli Esposti), Gianni Carino (autore del fumetto), Monica Guarracino (insegnante). Coordinerà Giovanni Taurasi (Storico); mercoledì 21 luglio Bum ha i piedi bruciati, spettacolo sulla vita di Giovanni Falcone di e con Dario Leone; giovedì 22 luglio Leydis Mendes Y Carretera Central suoni e magia di Cuba da Benny More’, Compay Segundo, Antonio Mendez, Celia Cruz e il Buena Vista Social Club; lunedì 26 luglio Mic Circ Fratilor  spettacolo di teatro di strada e clownerie per tutti a partire dai 3 anni; 

martedì 27 luglio Musica e Sport per Carpi, concerto di presentazione del comitato in memoria di Enrico Lovascio, con la partecipazione dell’Ensamble del conservatorio A. Boito di Parma e del gruppo Groove Ribs; giovedì 29 luglio Quello che possiamo imparare in Africa, Pierluigi Senatore intervista Don Dante Carraro, direttore di Medici con l’Africa Cuamm con l’intervento musicale di Zam Moustapha Dembélé (griot del Mali) e Folco Fedele alla batteria; domenica 1° agosto SWING: un viaggio tra l’Italia e l’America, con Laura Mars voce, Giulio Stermieri tastiere, Federico Negri batteria, Luca Dalpozzo contrabbasso; lunedì 2 agosto 1 kilo in 3 di e con M.Giulia Campioli, Elisa Lolli e Marco Sforza. Spettacolo di cabaret e canzoni per tutte le età; mercoledì 4 agosto Cecilia: Fra un tè verde e le bugie Summer Tour 2021; domenica 8 agosto Di noi due, spettacolo di Federica Cucco, con Agostino Rocca e Giulio De Santi. La rassegna si concluderà  martedì 10 agosto con Rusco, spettacolo della Compagnia delle Lucciole.

Gli eventi sono tutti gratuiti ma su prenotazione. 

Per info: http://www.facebook.com/Tutti-giu-nel-parco