15enne uccisa nel bolognese: fermato un amico

Il giovane, 16 anni, italiano, nella notte ha confessato l'omicidio

0
1369

E’ molto scosso e si è messo a piena disposizione così l’avvocato difensore del sedicenne fermato nella notte per l’omicidio di Chiara Gualzetti coetanea trovata morta ieri pomeriggio a qualche centinaio di metri da casa a Monteveglio nel bolognese. Nella notte si è concluso l’interrogatorio durante il quale ha confessato. Ora si attende che sia fissata l’udienza davanti al Gip per la convalida del fermo. Il movente è ancora al vaglio degli inquirenti

Chiara 15 anni si era allontanata da casa domenica, il suo corpo è stato trovato ieri pomeriggio a meno di un chilometro dall’abitazione di Monteveglio dove la ragazzina viveva con la famiglia.  E’ stata uccisa probabilmente a coltellate.