Una stagione di successi per la Pallamano Carpi

Pallamano Carpi, Pallamano Secchia Rubiera e Casalgrande Padana neo promosse in A1. Oggi la premiazione in Regione.

0
330

Una stagione di successi per la pallamano emiliano romagnola, con ben tre squadre che quest’anno sono state promosse nella massima serie: la Pallamano Carpi e la Pallamano Secchia Rubiera che disputeranno il prossimo campionato nella A1 maschile e la Casalgrande Padana che giocherà in A1 femminile. Ma non solo: Pallamano Secchia Rubiera e Casalgrande chiudono con un ulteriore prestigioso traguardo: la conquista della Coppa Italia A2.

“Oggi siamo qui per festeggiare. Le mie congratulazioni, anche a nome di tutta la comunità regionale, per i risultati che avete raggiunto e che fanno onore allo sport emiliano-romagnolo”, ha commentato il presidente della Regione Stefano Bonaccini che oggi a Bologna ha voluto premiare dirigenti e atleti delle tre squadre. 

“Per noi non esistono sport minori. Sacrificio, tenacia, impegno: lo pratica sportiva ci insegna tutto questo e le discipline di squadra come la pallamano ci insegnano anche l’importanza del gruppo, del fare insieme, condividendo gli stessi obiettivi. Valori che si sono rivelati fondamentali in questi mesi durissimi che abbiamo attraversato, ma che dovranno continuare a guidarci anche nel prossimo futuro, se davvero vogliamo costruire una ripartenza il più possibile equa e inclusiva. Oggi più che mai lo sport può essere maestro di vita – ha sottolineato il presidente –  in particolare per i più giovani, strumento per una crescita equilibrata e consapevole. Ecco perché questa Regione ha investito e continuerà a investire molto nella pratica sportiva di base e nella qualificazione della rete di impianti. Per dare a tutti i nostri ragazzi e ragazze l’opportunità di cimentarsi nello sport nelle condizioni migliori”.

Bonaccini ha consegnato la targa ai presidenti delle tre società: Patrizia Bondavalli per la Pallamano Secchia Rubiera; Sergio Cattani per la Casalgrande Padana; Namuangrak Adisorn per la Pallamano Carpi.