Open Day regolare e ordinato a Carpi

Tutto è filato liscio all’Open Day vaccinale a Carpi terminato alla mezzanotte. Oggi si replica a Vignola mentre gli open day calendarizzati per le successive settimane, invece, sono sospesi

0
667

Tutto è filato liscio all’Open Day vaccinale a Carpi terminato alla mezzanotte. Oggi si replica a Vignola mentre gli open day calendarizzati per le successive settimane, invece, sono sospesi e l’indicazione per i cittadini è di continuare a prenotare online secondo i canali previsti per le diverse fasce di età. Alla luce delle nuove indicazioni Aifa sono stati destinati agli open day di questo fine settimana vaccini Moderna. I vaccini Astrazeneca e J&J, quindi, potranno essere impiegati dall’Ausl e dai medici di famiglia per quella parte di popolazione over 60 che ancora non si è ancora vaccinata.

Le vaccinazioni sono iniziate alle 8 e proseguite fino alle 24: in fila soprattutto la fascia giovanile della popolazione alla quale è stata comunicata, contestualmente, la data della seconda dose.

“Gli appuntamenti programmati sono stati scaglionati nell’arco delle ore, per consentire agli operatori di spiegare adeguatamente ai vaccinandi tutte le considerazioni sul vaccino che è stato cambiato. I ragazzi non hanno sollevato problemi e siamo molto contenti di questo andamento che a fine giornata registrerà la vaccinazione di almeno 1200 persone: 1000 che si sono prenotate con l’open day e altre 200 già programmate” ha sottolineato il direttore del distretto di Carpi Stefania Ascari. Su 1000 prenotazioni per l’open day si è registrata solo una decina di disdette.

A ridimensionare l’entusiasmo generale sono i dati sulla circolazione del virus: il 12 giugno dell’anno scorso si era registrato un solo caso di positività in più in provincia di Modena, nessun caso a Carpi; nel bollettino di ieri erano 14 i nuovi positivi nel modenese, 3 a Carpi.