Una 25enne finisce in manette per spaccio di droga

La giovane è stata arrestata per spaccio mentre il fratello 24enne è stato denunciato a piede libero poiché nella sua camera da letto sono state rinvenute 60 banconote false da 50 euro.

0
1201

E’ finita in manette questa notte una 25enne, residente a Carpi, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. I Carabinieri, durante una perquisizione eseguita presso la sua abitazione, hanno trovato un panetto di circa 100 grammi di hashish, qualche grammo di marijuana e 4.500 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita. 

All’interno della camera da letto del fratello 24enne invece, sono state trovate 60 banconote da 50 euro evidentemente contraffatte poiché contraddistinte dallo stesso numero seriale. Il giovane è stato denunciato a piede libero mentre la sorella è stata arrestata e trattenuta nelle camere di sicurezza a disposizione della competente Autorità Giudiziaria, per essere giudicata con rito direttissimo.