La gioia di tornare in campo col Torneo Garc

La prima edizione è stata organizzata dalla Virtus Cibeno presso il Campo Sportivo di Fossoli

0
1177

Si sono tolti la voglia di giocare per ore insieme come non facevano da più di un anno. L’occasione per tornare in campo è stata la prima edizione del Torneo Garc, organizzato dalla Virtus Cibeno, oggi, domenica 23 maggio, presso il Campo Sportivo di Fossoli.

Pochissimo il tempo a disposizione (una quindicina di giorni) e moltissime le difficoltà ma alla fine lo spirito di festa e di serenità è stato quello giusto, come non accadeva da tempo. Hanno partecipato con una o due squadre di giocatori classe 2011: Virtus Cibeno, Soliera, Due Ponti, Possidiese, Campagnola e Spilamberto che si è aggiudicato il primo posto del torneo a 7.

Contemporaneamente sul campo di via Remesina si sono affrontati i giocatori classe 2010 delle società: Virtus Cibeno, Fossolese, Virtus Correggio, Cavezzo, Due Ponti e Solierese.

Al termine di una stagione sportiva fatta di allenamenti individuali, per i bambini è stata una gioia ritrovarsi in campo. Dal canto suo la Virtus Cibeno si è impegnata per permettere di respirare l’aria di festa senza oltrepassare i limiti di legge e di buon senso. Un plauso ai genitori che hanno partecipato con educazione e sportività, alcuni ne hanno approfittato per fare un pic nic nell’estesa area verde.

Rimanendo in casa Virtus Cibeno, sabato 22 maggio e domenica 23 maggio allo Zaccarelli si è svolto il 25° Memorial Leporati per la categoria 2008. In campo: Virtus Cibeno, Solierese, Due Ponti e Possidiese