Arte e musica protagonisti dell’estate carpigiana

Subsonica, Bollani, Morris, Tosca, Rubini e Preziosi sono solo alcuni degli artisti che si esibiranno a Carpi dal 21 giugno al 23 agosto in Piazza Martiri e nel Cortile d’onore di Palazzo dei Pio.

0
702
Stefano Bollani

I Subsonica e i Marlene Kuntz, i jazzisti Stefano Bollani, Brad Mehldau e Fred Hersch, le cantanti Sarah Jane Morris e Tosca, gli attori Sergio Rubini e Alessandro Preziosi, tutti sotto il cielo di Carpi: non è il sogno irrealizzabile di tanti spettatori dopo un anno di chiusura, ma il programma realizzato dal Teatro Comunale per l’estate cittadina, che andrà in scena dal 21 giugno al 23 agosto in Piazza Martiri e nel Cortile d’onore di Palazzo dei Pio.

Fra concerti e prosa, Accade d’estate a teatro (questo il titolo) conta 23 appuntamenti, quasi tutti gratuiti, raggruppati nelle tradizionali rassegne del Comunale: L’Altra Musica, L’Altro Teatro, CarpInJazz e CarpInClassica.

Il risultato è una stagione che Carlo Guaitoli, direttore artistico e curatore, definisce con soddisfazione “estremamente ricco, brillante e di grande qualità”. 

Oltre ai nomi citati, il cartellone offrirà spettacoli come Il ritorno di Cristoforo Colombo, con Alessandro Vanoli (prima nazionale), un omaggio ad Astor Piazzolla, una Festa veneziana con balli e concerti del ‘600 e ‘700, un curioso Beatles Concerto Grosso dove i Fab Four saranno arrangiati nello stile di Händel, Vivaldi e Bach e, in collaborazione con Mundus, i concerti di Enzo Avitabile e di Rachele Bastreghi (Baustelle).

“La vera grande gioia – commenta Guaitoli – sarà rivedere tanti artisti esibirsi finalmente davanti a una platea che applaude. Abbiamo creato una stagione teatrale estiva del tutto straordinaria, che potremmo chiamare la stagione del riscatto, pensando al nostro pubblico, al desiderio che c’è di arte dal vivo, e cercando di rendere l’offerta particolarmente variegata: grandi eventi, artisti nazionali e internazionali di levatura che credo lasceranno un segno importante nella nostra città”.