Nuove forme di imprenditorialità solidale, verso l’Emporio partecipativo

L’incontro con Stefano Zamagni, economista e presidente della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali si terrà giovedì 20 maggio alle ore 9.30 e sarà trasmesso sui canali social della Caritas di Carpi e YouTube NotizieCarpi.

0
344
professor Stefano Zamagni

Sarà l’intervento del professor Stefano Zamagni, noto economista e presidente dell’Accademia Pontifica delle Scienze Sociali, ad aprire la riflessione sui principi dell’economia civile e solidale alla base del percorso che vedrà realizzato nelle prossime settimane a Carpi l’Emporio Partecipativo CINQUEPANI. L’Emporio Partecipativo CINQUEPANI è promosso dalla Diocesi di Carpi e realizzato dalla Fondazione Caritas Odoardo e Maria Focherini assieme alla Caritas Diocesana, con il prezioso apporto di tredici associazioni di volontariato del territorio, che si sono rese disponibili a collaborare all’attivazione e alla gestione dell’emporio. CINQUEPANI si presenta come un esercizio commerciale “partecipativo”, aperto cioè a una clientela regolare che potrà fare la spesa a prezzi di mercato. Con la propria attività e il contributo di enti e benefattori, l’emporio, che non ha scopo di lucro, finanzierà la spesa dei clienti che si trovano in difficoltà, attuando così una politica di solidarietà economica.  Il progetto si sta concretizzando grazie a importanti contributi economici riconosciuti dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, dal Comune di Carpi e da una quota del fondo straordinario 8xmille. A questo si aggiunge la fattiva collaborazione di CONAD Modena, APVD communication e Arch. Aldo Manfredi.

 

L’evento di giovedì 20 maggio, alle ore 9.30, verrà trasmesso in streaming sulla Pagina Facebook   Caritas diocesana di Carpi e sul Canale YouTube NotizieCarpi.