Dalla paura alla speranza: festa grande alla Goldoni Keestrack

“La vertenza Goldoni dimostra come con la caparbietà, la presenza delle istituzioni e la lotta dei lavoratori, sia possibile vincere”, ha commentato Bonaccini.

0
251

Dopo oltre 200 giorni di lotta, ieri sera alla Goldoni Keestrack di Migliarina è stata organizzata una festa per celebrare la fine del presidio dei lavoratori. Presenti Stefano Bonaccini presidente della Regione Emilia Romagna, l’assessore allo sviluppo economico Vincenzo Colla e i sindaci di Carpi e Rio Saliceto, Alberto Bellelli e Lucio Malavasi, i vertici della Fiom modenesi e regional e in collegamento video il segretario della Cgil, Maurizio Landini. 

“La vertenza Goldoni dimostra come con la caparbietà, la presenza delle istituzioni e la lotta dei lavoratori, sia possibile vincere”, ha commentato il presidente Bonaccini.