Novi di Modena: finisce l’incubo per una studentessa minorenne

I carabinieri di Novi di Modena hanno denunciato un trentenne del posto

0
1175

I carabinieri di Novi di Modena hanno denunciato un trentenne del posto per comportamenti persecutori, pedinamenti, minacce e percosse nei confronti della ex fidanzata minorenne, studentessa del luogo. L’incubo era iniziato ormai tre anni fa, nell’agosto del 2018.  L’uomo dovrà rispondere di atti persecutori.