Il farmacista a portata di App

La Farmacia San Giuseppe Artigiano ha lanciato la propria applicazione per smartphone e tablet che permette di rimanere sempre aggiornati su offerte e novità, di consultare orari e farmacie di turno e prenotare i farmaci facendoli arrivare direttamente a casa propria. “La pandemia ha dato una spinta all'innovazione nei servizi, ma il rapporto tra il farmacista e il paziente continuerà a essere centrale”.

0
1188
Farmacisti della San Giuseppe Artigiano

La tecnologia che non si sostituisce al rapporto tra farmacista e paziente ma che lo implementa.  E’ la nuova iniziativa della Farmacia San Giuseppe Artigiano che ha appena lanciato la sua App in sinergia con il marchio Farmacie Specializzate di Unifarco. La dottoressa Delia Caramaschi ha spiegato i vantaggi dell’applicazione.

L’idea di aderire all’applicazione Farmacia Specializzate risponde alle nuove esigenze dettate dalla pandemia?

“Stavamo cercando un sistema che migliorasse l’interazione con i nostri clienti in particolare quelli più vocati ai contatti tecnologici e che nello stesso tempo potesse rappresentare un punto di riferimento per tutti, sia per le attività classiche della Farmacia che per gli approfondimenti legati al benessere della persona. Naturalmente questa scelta si è resa ancora più necessaria in tempi di pandemia per poter affrontare in modo più organico le nuove esigenze. Infatti, da marzo 2020, in particolare con le restrizioni alla circolazione delle persone e alla dematerializzazione delle ricette, abbiamo attivato un servizio di prenotazione con consegna a domicilio che prima non avevamo. Adesso abbiamo deciso di renderlo strutturale dandogli una forma più fruibile e pratica sia per gli utenti che per noi.

Farmacie Specializzate è un marchio Unifarco, azienda con cui collaboriamo da sempre e, insieme alla quale, abbiamo creato i contenuti dell’applicazione”.

Quali servizi permette di agevolare?

“Per quanto ci riguarda ora abbiamo uno strumento che riassume in un unico momento la comunicazione digitale con i pazienti, perché attraverso l’applicazione è  possibile accedere ai nostri servizi di prenotazione, alle promozioni in corso, al calendario turni del comune e alle pagine Facebook, Instagram e Whatsapp. Questo crea una semplificazione nella gestione degli ordinativi e un piccolo risparmio di tempo per chi si occupa di queste attività in farmacia. Ci tengo però a sottolineare che il rapporto che si ha di persona tra farmacista e paziente continuerà a essere centrale perché rappresenta un momento di empatia unica e reciproca: il modo migliore per soddisfare le necessità. L’app rappresenta uno strumento di integrazione e non sostituisce la nostra presenza sul territorio e la nostra vicinanza ai bisogno dei cittadini. In termini di velocità possiamo consegnare in giornata a Carpi, ed entro 48 ore fuori Carpi”.

Farmacisti della Santa Chiara

Avete in mente altre iniziative per il futuro?

“Senz’altro! Nell’ultimo anno abbiamo visto cambiare tante cose. Da ottobre abbiamo iniziato l’esperienza sui sierologici e poi sui tamponi con i quali, ancora oggi, abbiamo un impegno quotidiano importante che vede decine di cittadini venire da noi per testare la loro condizione. Per il futuro abbiamo in mente di creare un contesto in cui i servizi alla persona siano ancora più centrali con l’obiettivo di soddisfare sempre meglio le necessità di chi si affida a noi”.

L’app è scaricabile gratuitamente sia su smartphone con sistema Android (https://play.google.com/store/apps/details?id=it.unifarco&hl=it&gl=US) che su iPhone (https://apps.apple.com/it/app/farmacie-specializzate/id1530952793). Una volta scaricata l’app basta cliccare sulla scritta Scegli la tua farmacia, nella casella di ricerca digitare Farmacia San Giuseppe Artigiano e cliccare sul primo risultato. Infine, cliccare sul bottone rosso Entra in farmacia per entrare nella propria farmacia in modo digitale. 

Chiara Sorrentino