48mila i modenesi che hanno completato la vaccinazione

In totale sono state oltre 143mila le dosi inoculate in provincia di Modena dal 27 dicembre 2020 al 31 marzo 2021.

0
238

Sono oltre 94mila i modenesi vaccinati, di cui ben più della metà – oltre 48mila persone – hanno già completato il ciclo vaccinale. In totale sono state oltre 143mila le dosi inoculate in provincia di Modena dal 27 dicembre 2020 al 31 marzo 2021.

Sono questi i dati generali di una campagna vaccinale che, nonostante i rallentamenti nelle consegne delle forniture di vaccino, prosegue con una media di oltre 4.000 vaccinazioni giornaliere (ultima settimana dal 22 al 27 marzo), e turni di vaccinazioni anche di domenica.

La somministrazione di dosi è cresciuta nel mese di marzo, distribuendosi sulle diverse sedi di erogazione e differenti modalità – punti vaccinali principali e sedi secondarie, medici di medicina generale, domiciliare, strutture sanitarie e sociosanitarie. L’obiettivo è di poter aumentare ancora non appena vi sarà maggiore stabilità nelle consegne di dosi, fino a raggiungere le 6-7.000 dosi al giorno. Già da una decina di giorni, infatti, l’Azienda USL ha lavorato per aumentare il personale – presso l’Hangar di via Minutara di Modena si lavora dalle 8 alle 24 – in modo da garantire un maggior numero di somministrazioni nell’arco della giornata, lavorando contemporaneamente all’ampliamento delle strutture di alcuni punti vaccinali (in particolare nelle aree di attesa pre e post vaccinale).

L’Azienda USL di Modena, attraverso le parole della responsabile provinciale della campagna di vaccinazione anti-covid19, Silvana Borsari, rinnova l’invito a chi ha 80 anni e più e ha l’appuntamento già prenotato dal 12 aprile compreso in poi, ad anticipare la sua vaccinazione. Si tratta di circa 2400 persone nella nostra provincia. Ma anche chi non ha ancora prenotato e rientra in questa fascia d’età è caldamente invitato ad accedere alla vaccinazione, per aumentare la copertura. Sono infine ancora aperte anche le prenotazioni anche per la fascia d’età 75-79 anni in attesa dell’apertura, prevista dalla Regione per il 12 aprile, alla fascia dei 70-74enni. Tutte le informazioni sul sito www.ausl.mo.it .