La memoria dell’acqua

Aimag lancia un concorso creativo per bambine e bambini delle scuole primarie del territorio dei 21 Comuni serviti. I primi tre classificati vinceranno un tablet, le altre realizzazioni più meritevoli verranno premiate con giochi di società. Scoprite come partecipare.

0
491

Nella giornata in cui si celebra il valore dell’acqua, Aimag lancia La memoria dell’acqua, concorso creativo per bambine e bambini delle scuole primarie del territorio dei 21 Comuni serviti.

Oltre al fondamentale fabbisogno quotidiano, il nostro legame con l’acqua è fatto di ricordi, sensazioni e fantasie.

“Vi chiediamo – spiega Ainag in una nota – di portare a galla emozioni e situazioni, vissute nel passato oppure nella fantasia che raccontino la vostra esperienza con l’acqua del rubinetto! Proprio così, l’acqua della quale ci serviamo ogni giorno per bere, lavarci, preparare da mangiare, nutrire le nostre piante ma anche giocare, scherzare, fare i gavettoni, andare in piscina…

Per descriverci il vostro ricordo scegliete la forma espressiva che più amate: il disegno, la pittura, la fotografia, i video, la danza e la recitazione.

I primi tre classificati vinceranno un tablet, le altre realizzazioni più meritevoli verranno premiate con giochi di società.

Alla seguente pagina sono disponibili il regolamento ed il link per iscriversi: https://www.aimag.it/memoria-acqua/