Panni neri ai balconi contro l’inquinamento

Oggi, domenica 14 marzo, alle 12 sono stati esposti panni neri ai balconi a Carpi in occasione dell'iniziativa Stendiamo panni neri, neri come l’aria che respiriamo. Ecco alcune foto dei balconi.

0
558

Oggi, domenica 14 marzo, alle 12 sono stati esposti panni neri ai balconi a Carpi in occasione dell’iniziativa Stendiamo panni neri, neri come l’aria che respiriamo. Ecco alcune foto dei balconi.

L’iniziativa è partita dal basso da cittadini che hanno a cuore il tema dell’inquinamento atmosferico. “Carpi è tra le 50 città più inquinate d’Europa, per la precisione la 33esima, e continuiamo a sforare la soglia massima di PM10 nell’aria. Questo malaugurato primato non fa altro che favorire la diffusione del Covid19, che colpisce più violentemente i soggetti esposti ad alti tassi di polveri sottili nell’aria. La pubblica amministrazione deve dimostrare di aver preso in considerazione questo attualissimo problema, proponendo e realizzando idee concrete e mirate a debellare questa silenziosa minaccia per la nostra salute. Un semplice gesto per risvegliare il fervore di chi non ha ancora abbracciato questa causa. Facciamolo per noi e soprattutto per le generazioni future Vogliamo bloccare questa cementificazione selvaggia – si legge nella pagina facebook Panni neri contro l’inquinamento – e l’abbattimento indiscriminato di alberi adulti anzi VOGLIAMO UN BOSCO URBANO per la nostra salute e quella dei nostri figli. Partecipate facciamoci sentire e vedere!”