Coronavirus, 3.023 nuovi positivi e 51 decessi

Coronavirus, in Emilia Romagna su circa 25mila tamponi, 3.023 nuovi positivi, di cui 1.458 asintomatici. I casi attivi sono 66.568 (+2.089 rispetto a ieri). Si registrano 51 nuovi decessi, di cui 8 nella provincia di Modena (tre donne di 83, 92 e 76 anni, cinque uomini di 84, 83, 94, 79 e 88 anni). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 364 (+10 rispetto a ieri), di cui 81 a Modena (+8), 3.321 quelli negli altri reparti Covid (+67). Vaccinazioni: oltre 585mila dosi somministrate. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 51.682 a Modena (+450, di cui 281 sintomatici). Sono 40.876 i guariti. 51 casi e 1 decesso oggi a Carpi.

0
668

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 299.339 casi di positività, 3.023 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.909 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sui tamponi fatti da ieri è del 12,1%, come sempre nei festivi non indicativa della tendenza generale a causa del minor numero di tamponi fatti.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid: alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 585.635 dosi; sul totale, 187.434 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

Da domani 15 marzo in tutta l’Emilia-Romagna sono aperte le prenotazioni per il vaccino dei cittadini dai 75 ai 79 anni (i nati dal 1942 al 1946). In partenza anche le chiamate delle Aziende sanitarie alle persone ‘estremamente vulnerabili’, cioè affette da patologie critiche.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 870 nuovi casi, seguita da Modena (450), Ravenna (330), Rimini (299), Reggio Emilia (243), Parma (228), Ferrara (183), Cesena (147), Forlì (143), Imola (93) e Piacenza (37).

I casi attivi sono 66.568 (+2.089 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa sono 62.883 (+2.012), il 94,4% del totale. Si registrano 51 nuovi decessi: 1 a Piacenza (un uomo di 77 anni); 8 nella provincia di Modena (tre donne  rispettivamente di 83, 92 e 76 anni, cinque uomini di 84, 83, 94, 79 e 88 anni); 3 a Reggio Emilia (una donna di 57 anni e due uomini di 84 e 88 anni); 17 nella provincia di Bologna (dodici uomini di 69, 59, 68, 55, 81, 60, 81, 68, 84, 85, 73 e 59 anni); 2 nella provincia di Ravenna (una donna di 92 e un uomo di 75 anni), 2 nella provincia di Ferrara (una donna di 85 e un uomo di 81 anni), 4 in provincia di Rimini (una donna di 85 e tre uomini di 73, 73 e 81 anni), 14 nella provincia di Forlì-Cesena (otto donne di 64, 78, 69, 79, 92, 78, 86 e 87 anni, sei uomini di 52, 83, 73, 76, 64 e 78 anni). Nessun decesso nella provincia di Parma.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 11.076.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 364 (+10 rispetto a ieri), 3.321 quelli negli altri reparti Covid (+67).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 10 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 20 a Parma (+1), 29 a Reggio Emilia (-1), 81 a Modena (+8), 108 a Bologna (+2), 33 a Imola (invariato), 33 a Ferrara (+1), 17 a Ravenna (+3), 4 a Forlì (-1), 6 a Cesena (-1) e 23 a Rimini (-2). I guariti sono 883 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 221.695.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia: 20.857 a Piacenza (+37 rispetto a ieri, di cui 24 sintomatici), 20.241 a Parma (+228, di cui 73 sintomatici), 37.013 a Reggio Emilia (+243, di cui 103 sintomatici).

Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 51.682 a Modena (+450, di cui 281 sintomatici). Sono 40.876 i guariti. 51 casi e 1 decesso oggi a Carpi.

64.206 a Bologna (+870, di cui 438 sintomatici), 10.634 casi a Imola (+93, di cui 43 sintomatici), 17.240 a Ferrara (+183, di cui 43 sintomatici), 23.038 a Ravenna (+330, di cui 187 sintomatici), 11.596 a Forlì (+143, di cui 97 sintomatici), 14.403 a Cesena (+147, di cui 105 sintomatici) e 28.429 a Rimini (+299, di cui 171 sintomatici).