Peserico apre uno stabilimento a Novi di Modena

Peserico, che in Cappellini ha il suo secondo marchio, è presente nel mondo in 1100 multimarca e con 32 propri grandi store. Da qualche settimana ha presentato anche la sua prima collezione uomo. A Novi di Modena, in via Venezia, verranno impiegate, a regime, oltre 20 persone.

0
2073

In un momento in cui la pandemia costringe ancora a vivere sottotono, uno dei più conosciuti brand di abbigliamento, Peserico, sta per inaugurare un nuovo stabilimento produttivo, per la maglieria, a Novi di Modena, 2500 mq. Divisi in due sezioni, in cui si unirà la parte dedicata alla tessitura a quella della realizzazione di tutte le fasi della produzione, dall’arrivo delle materie prime alla realizzazione dei capi in essere. L’azienda veneta, consapevole delle capacità e dell’esperienza delle maestranze del luogo, inserisce, per la tessitura, ben 22 macchine rettilinee che lavorano finezze, cioè la grossezza del filo, da 3 a 18, ed è in grado, addirittura, di lavorare le catene diamantate come fossero dei fili. Peserico, che in Cappellini ha il suo secondo marchio, è presente nel mondo in 1100 multimarca e con 32 propri grandi store. Da qualche settimana ha presentato anche la sua prima collezione uomo. A Novi di Modena, in via Venezia, verranno impiegate, a regime, oltre 20 persone.