Incidente a Migliarina: a perdere la vita un 61enne

Pare abbia legato una fune a un albero, volendolo sradicare, e ne sia stato violentemente colpito in testa. E’ accaduto nel tardo pomeriggio in via Roma a Migliarina dove il 61enne Massimo Magnani, imprenditore nel settore biomedicale, è rimasto ucciso. Sul posto anche l'elisoccorso proveniente da Parma. Inutile ogni tentativo di soccorrerlo.

0
6462

Pare abbia legato una fune a un albero, volendolo sradicare, e ne sia stato violentemente colpito in testa. E’ accaduto nel tardo pomeriggio in via Roma a Migliarina dove il 61enne Massimo Magnani, imprenditore nel settore biomedicale, è rimasto ucciso. Sul posto anche l’elisoccorso proveniente da Parma. Inutile ogni tentativo di soccorrerlo.

La dinamica è in corso di accertamento a cura dei militari della Stazione di Carpi, intervenuti con il personale del 118.