I nomi celebri che hanno ricevuto il battesimo e altri sacramenti in Duomo in un libro

Si intitola Illustri firme. Dai registri dell’archivio parrocchiale della Cattedrale di Carpi il libro pubblicato dalla parrocchia di Santa Maria Assunta in Carpi, a cura di Andrea Beltrami e Mauro Giubertoni. Domenica 24 gennaio, alle 11.30, in Cattedrale, Giubertoni presenterà il libro a quanti saranno presenti alle Messe. Il volume è disponibile rivolgendosi a don Massimo Dotti, parrocchia di Santa Maria Assunta.

0
372
Andrea Beltrami e Mauro Giubertoni

Si intitola Illustri firme. Dai registri dell’archivio parrocchiale della Cattedrale di Carpi il libro pubblicato dalla parrocchia di Santa Maria Assunta in Carpi, a cura di Andrea Beltrami e Mauro Giubertoni, rispettivamente archivista e vice-archivista della Diocesi di Carpi. Il progetto è nato da un’idea del parroco della Cattedrale, don Massimo Dotti, nel desiderio di far conoscere e riscoprire le figure che hanno ricevuto il battesimo e altri sacramenti in Duomo – a partire dal 1516, quando iniziarono le registrazioni – e che si sono distinte a Carpi e nel mondo.
“Gli archivi della parrocchia ci restituiscono non solo i nomi, ma spesso anche gli intrecci dei legami che hanno caratterizzato questi nostri parrocchiani – afferma don Massimo Dotti -. Possiamo scorgere lo svilupparsi di doni e carismi, di professioni e vocazioni, che hanno edificato la società civile e la comunità ecclesiale, stimolando protagonismi di rilievo che in ogni epoca hanno saputo spendersi per la nostra realtà”.
Dopo una prima analisi dei personaggi e una non facile selezione – per poter rientrare nelle pagine del libro – si è proceduto a presentarli in ordine alfabetico, redigendo un breve “curriculum” della loro vita unitamente ai dati biografici essenziali.
“Abbiamo optato per un centinaio di nomi – spiegano Beltrami e Giubertoni – tra le arti e professioni nelle quali eccelsero: architetti, pittori, scultori e ebanisti, musicisti, scienziati, storici e cronisti, benefattori e filantropi, politici e patrioti; arcipreti, santi e morti in odore di santità”. Sempre dall’idea di don Dotti, sottolineano, si è aggiunta a fianco della scheda la riproduzione dell’atto originale, a formare “una cospicua raccolta di documenti ai quali sia lo studioso ma anche il semplice appassionato può attingere direttamente”.
Questi, in estrema sintesi, alcuni nomi celebri: Nicolò Biondo, Eustachio Cabassi, Odoardo Focherini, don Paolo Guaitoli, Bernardino Loschi, Gasparo Pozzuoli, Bernardino Ramazzini, Carlo Rustichelli, don Dante Sala, Marianna Saltini, Achille Sammarini, Giuseppe Savani, Antonio Tonelli.
“La doverosa valorizzazione della storia, attraverso il lavoro competente di Andrea Beltrami e Mauro Giubertoni, ci serva – sottolinea don Dotti – ad una maggiore consapevolezza della responsabilità che ci viene consegnata nel non spezzare ma anzi nell’irrobustire e perpetuare la trama della fede che abbiamo ricevuto da questi nostri padri e madri”.

Domenica 24 gennaio, alle 11.30, in Cattedrale, interverrà l’archivista Mauro Giubertoni per una presentazione del libro a quanti saranno presenti alle Messe.
Il volume è disponibile rivolgendosi a don Massimo Dotti, parrocchia di Santa Maria Assunta, via don Eugenio Loschi 5, Carpi – tel. 059 686278.