Pronti prima di Natale i nuovi posti auto in via Nicolò Biondo

La prossima settimana, meteo permettendo, verranno tracciati gli ultimi cinquanta nuovi stalli: nella via i posti auto passeranno dagli attuali 111 a 221

0
636

Con il tracciamento degli ultimi cinquanta nuovi stalli in viale Nicolò Biondo, previsto la settimana prossima, meteo permettendo, saliranno a 221 da 111 che erano i posti auto che, sommati a quelli disponibili in viale Carducci, diventano 680 a disposizione del Centro storico. Il nuovo senso unico in viale Nicolò Biondo è già attivo in direzione sud verso via Marx nel tratto fra gli incroci con le vie Cabassi-Dallai e le vie Volturno-Cavour.

Non sono mancate le polemiche in città per le code di auto provenienti dal semaforo dell’incrocio con via Marx perchè, arrivate davanti al cartello stradale del senso unico che impedisce loro di proseguire lungo viale Nicolò Biondo, non riescono a defluire velocemente: sulla destra c’è via Cavour che è chiusa e sulla sinistra via Volturno che è molto corta.

“Prima di Natale saranno al servizio del Centro storico – afferma Marco Truzzi, assessore alla Mobilità – completando questo sistema ad anello di vie concepite per il parcheggio. Gli accessi a questo nuovo sistema saranno le vie Ariosto da Nord, Garagnani da Ovest e Nicolò Biondo da Sud, dove è rimasto a doppio senso il tratto del viale fino all’incrocio con le vie Marx-Moro, per garantire, a chi proviene da Sud, una maggiore accessibilità al Centro storico”.

Via Nicolò Biondo non sarà più quindi una strada di attraversamento della città ma se ne servirà chi è in cerca di parcheggio

“Questo intervento – conclude Truzzi – aumenta in modo considerevole la dotazione di parcheggi a servizio del Centro, creando diverse opportunità di riqualificazione: prima fra tutte il progetto di ristrutturazione e pedonalizzazione di corso Roma, che abbiamo inviato alla Sovrintendenza il mese scorso”.