Coronavirus, 99 nuovi casi

Coronavirus, su oltre 11mila tamponi 99 nuovi casi positivi, di cui 56 asintomatici da screening regionali e attività di contact tracing. Effettuati anche 1.960 test sierologici. L'età media dei nuovi casi è di 48 anni. I casi attivi sono 4.627 (+14). Invariati i 20 pazienti in terapia intensiva, 192 (+5) i ricoverati negli altri reparti Covid. Un decesso: un uomo di 88 anni della provincia di Reggio Emilia. Le persone guarite salgono a 25.604 (+84). Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 4.845 (+12, di cui 7 sintomatici). Sono 3.949 le persone guarite clinicamente, di cui 3.824 con anche il doppio tampone negativo. 3 casi (1 caso sporadico, 2 di focolaio famigliare) e o decessi oggi a Carpi.

0
728

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna sono stati registrati 34.711 casi di positività, 99 in più di ieri, di cui 56 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 48 anni.
Su 56 nuovi asintomatici, 31 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 17 attraverso i test per categorie a rischio introdotti dalla Regione, 8 grazie agli screening pre-ricovero.
Purtroppo, si registra un nuovo decesso: un uomo di 88 anni della provincia di Reggio Emilia.
Per quanto riguarda la situazione nel territorio, il maggior numero di casi si registra nelle province di Bologna (33), Modena (12), Piacenza (12) e Parma (11).
In provincia di Bologna, su 33 nuovi positivi, 21 riguardano focolai noti di origine familiare o per frequenza in luoghi pubblici, 12 sono casi sporadici. Dei 33, 8 hanno effettuato il tampone perché categoria professionale a rischio, 6 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 1 è di rientro dall’estero (Tunisia), 3 da altre regioni (Liguria, Puglia e Toscana) e 15 hanno effettuato il tampone in presenza di sintomi.
In provincia di Modena, su 12 nuovi casi positivi, 7 sono riconducibili a focolai già noti, 2 da controlli sui luoghi di lavoro e 3 sono casi sporadici.
In provincia di Piacenza, su 12 nuovi positivi, 8 riguardano il tracciamento seguito a casi già noti – 7 riconducibili a focolai familiari, con una persona originaria di un’altra provincia -, 1 individuato grazie agli screening pre-ricovero, 1 da screening su paziente già ricoverato, 1 di rientro dall’estero (Albania) e 1 persona che ha effettuato il tampone in presenza di sintomi.
A Parma e provincia sono 11 i nuovi positivi: 6 rilevati nell’ambito di attività di contact tracing, 3 sintomatici e 2 di rientro dall’estero (Romania e Macedonia).
I tamponi effettuati sono 11.096, per un totale di 1.121.383. A questi si aggiungono anche 1.960 test sierologici.
I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 4.627 (+ 14 rispetto a ieri). Le persone in isolamento a casa sono complessivamente 4.415 (+9 rispetto a ieri). Invariati i 20 pazienti in terapia intensiva, 192 (+5) i ricoverati negli altri reparti Covid. Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 25.604 (+84 rispetto a ieri).
Questi i casi di positività sul territorio: 4.988 a Piacenza (+12, di cui 3 sintomatici), 4.222 a Parma (+11, di cui 4 sintomatici), 5.738 a Reggio Emilia (+9, di cui 4 sintomatici). Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 4.845 (+12, di cui 7 sintomatici). Sono 3.949 le persone guarite clinicamente, di cui 3.824 con anche il doppio tampone negativo.
3 casi (1 caso sporadico, 2 di focolaio famigliare) e o decessi oggi a Carpi.
6.179 a Bologna (+33, di cui 18 sintomatici), 563 a Imola (+1, sintomatico), 1.418 a Ferrara (+9, di cui 2 sintomatici), 1.762 a Ravenna (+7, di cui 2 sintomatici), 1.322 a Forlì (+1, sintomatico, 1.109 a Cesena (nessun nuovo positivo), 2.565 a Rimini (+4, di cui 1 sintomatico).