L’appello di Nicole, infermiera 24enne: “il Covid ha voglia di fare ancora danni, usate la mascherina”

Per la campagna #giustedistanze una testimonial “eccezionale”: l’appello della più giovane infermiera dell’Azienda Usl di Modena ai suoi coetanei.

0
595
Nicole

Non è una cantante, né una YouTuber, ma anche lei ha tutte le carte in regola per parlare ai giovani e metterli in guardia del pericolo che si corre se non si rispettano le poche e semplici misure di prevenzione anti-contagio.
La quarta testimonial della campagna #giustedistanze si chiama Nicole, ha 24 anni, ed è la più giovane infermiera dell’Azienda Usl di Modena. Nicole ha un messaggio importante per tutti i suoi coetanei: “Anche io avrei voglia di divertirmi, ma il Covid è ancora qui tra noi e ha voglia di fare ancora un sacco di danni. Al posto della ricetta della pizza fatta in casa – che ci è tanto piaciuta durante il lockdown – vi do la ricetta per mantenere le giuste distanze e avere i giusti comportamenti in questo momento” afferma Nicole, mostrando come si indossa in maniera corretta la mascherina.
Uso della mascherina ove previsto, frequente igiene delle mani e distanziamento interpersonale di almeno un metro: sono queste le regole che Nicole vuole ricordare ai ragazzi della sua età, “perché di questo passo potrebbe essere chiesto a voi di ritornare a stare chiusi in casa, senza affetti e senza divertimento, e a noi di tornare in prima linea. Dunque, siate un po’ eroi anche voi, mettetevi la mascherina e fate a modo”.