Via Nuova Ponente: iniziata la sistemazione della ciclabile

Diversi gli obiettivi: mettere in sicurezza il percorso ciclabile inserendo una cordonata spartitraffico; ricucire i percorsi pedonali dove mancano e sono interrotti, creandone uno dedicato nel tratto a margine del parco pubblico, tra il passo dei Cappuccini e via Baden Powell; mettere in sicurezza gli attraversamenti pedonali creando adeguate isole salva pedoni e illuminazione puntuale per segnalare l’attraversamento; moderare la velocità sul tratto di via Nuova Ponente restringendo le corsie per veicoli con l’ausilio delle isole salva-pedoni.

0
504

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione della pista ciclabile di via Nuova Ponente, nel tratto tra via Lenin e la tangenziale Losi: l’intervento riguarda circa 550 metri, per un importo complessivo di 345.000 euro, di cui 172.500 a carico della Regione.
Diversi gli obiettivi del progetto: mettere in sicurezza e ristrutturare il percorso ciclabile inserendo una cordonata spartitraffico per proteggerlo dalla carreggiata stradale; ricucire i percorsi pedonali dove mancano e sono interrotti, creandone uno dedicato nel tratto a margine del parco pubblico, tra il passo dei Cappuccini e via Baden Powell; mettere in sicurezza e ristrutturare gli attraversamenti pedonali, creando adeguate isole salva pedoni e illuminazione puntuale per segnalare l’attraversamento pedonale; moderare la velocità sul tratto di via Nuova Ponente restringendo le corsie per veicoli con l’ausilio delle isole salva-pedoni.
I lavori si svolgeranno tra le 8.30 e le 18.30: le strade interessate resteranno aperte al traffico veicolare, che sarà gestito di volta in volta, nel tratto coinvolto, a senso unico alternato, come da indicazioni e segnaletica presente in loco. In caso di maltempo o imprevisti i lavori saranno spostati al primo giorno utile successivo: a fine del cantiere è prevista nel mese di dicembre.