Il Radio Bruno Estate si farà anche quest’anno!

Radio Bruno Estate 2020… la musica non si ferma! Appuntamento in Piazza Roma a Modena il 27 e 28 luglio.

0
1120

Il Radio Bruno Estate si farà anche quest’anno! L’appuntamento sarà a Modena, in Piazza Roma, il 27 e 28 luglio. La decisione è dell’editore Gianni Prandi, con il patrocinio del Comune di Modena e il supporto della Regione Emilia Romagna.

“Abbiamo ritenuto ci fossero le circostanze per lanciare un segnale di ripartenza e al contempo garantire sicurezza.  L’Emilia Romagna – ha dichiarato Gianni Prandi – ha storicamente un ruolo di grande rilievo per la musica e lo spettacolo in ambito nazionale, Modena è una città che si colloca simbolicamente al centro della regione ed è la provincia da cui tutto è cominciato per Radio Bruno, oggi stabilmente da anni la radio più ascoltata in regione davanti a tutti i network nazionali e alle radio Rai. Siamo pronti ad affrontare e gestire circostanze difficili e avverse mettendo in campo tutto il necessario: ricordo che dopo i terremoti del 2012, anche  attraverso la musica dal vivo abbiamo potuto comunicare vicinanza alle persone ed essere materialmente d’aiuto coi fondi raccolti. La sfida è riuscire a non fermarsi, ancora una volta, nonostante la grande complessità del momento”.

Lunedì 27 e martedì 28 luglio in Piazza Roma, davanti al Palazzo Ducale sede dell’Accademia Militare,  sul grande palco si avvicenderanno i protagonisti dei successi dell’estate in diretta sulle frequenze di Radio Bruno, sulla App, in streaming e in Tv sui canali del digitale terrestre 256, 71, 683.

La capienza della piazza sarà molto ridotta, compatibilmente con le misure di sicurezza previste dalla legge: circa un migliaio i posti disponibili per ciascuna serata, tutti a sedere, acquistabili a breve nei punti vendita TicketOne. Il biglietto costerà 10 euro più i diritti di prevendita, che saranno destinati al Fondo per i lavoratori dello spettacolo. Tanti gli artisti che hanno accettato l’invito con entusiasmo; i cast delle due serate saranno diversi e verranno comunicati a breve.

“Questa ripartenza – prosegue Prandi – rappresenta non solo un segnale di fiducia, un momento di divertimento e di aggregazione, ma anche un’occasione di lavoro per un settore fortemente penalizzato dalle norme anti Covid. Ogni artista su un grande palco, implica l’impegno delle maestranze e di tutto l’indotto, di conseguenza la sussistenza per migliaia di famiglie. E’ tra le ragioni per cui vogliamo esserci anche in questa estate 2020, sull’onda dello spirito espresso anche da Gianni Morandi nel suo concerto teatrale a Bologna in diretta esclusiva proprio su Radio Bruno il 15 giugno scorso. Rispettando le direttive per garantire la sicurezza e il distanziamento sociale, potremo vivere due serate di musica insieme e goderci quei momenti di leggerezza, condivisione di emozioni e allegria che caratterizzano da oltre 20 anni il Radio Bruno Estate“.

PER INFO – www.radiobruno.it – radiobruno@radiobruno.it – 059641430