Il Carpi stacca il pass per il secondo turno nazionale di Play Off

Per i biancorossi altro sorteggio nella giornata di oggi che definirà la prossima avversaria nell'ultimo turno di Play Off nazionali previsto per il prossimo 13 luglio: in caso di ulteriore semaforo verde si aprirebbero le porte della Final Four promozione.

0
585
Tommaso Biasci

Un Carpi un po’ ingessato ma cinico e fortunato impatta con il punteggio di 2-2 contro l’Alessandria, allo Stadio Cabassi staccando il pass per il secondo turno nazionale di Play Off della Serie C 2020-2021.

IL MATCH – Mister Giancarlo Riolfo perde Ligi nel pre partita e lancia Atila Varga al centro della retroguardia, preferendolo al più esperto Matteo Boccaccini. Il Carpi, dopo un primo tempo tattico e poco spettacolare, concretizza la superiorità sbloccando la gara al 46′ con la rete realizzata, al termine di una bella azione corale, dal solito Tommaso Biasci. La sfida appare mettersi in discesa e invece l’avvio di ripresa è shock per i biancorossi: gambe pesanti e inspiegabile black out che concede, nel giro di cinque minuti, due calci di rigore agli ospiti, trasformati dall’ex Eusepi. A risolvere match e discorso qualificazione è ancora Biasci, abile al 72′ nel capitalizzare un macroscopico errore del portiere ospite Valentini superandolo con un pallonetto di testa che vale il definitivo 2-2.
Per i biancorossi altro sorteggio nella giornata di oggi che definirà la prossima avversaria nell’ultimo turno di Play Off nazionali previsto per il prossimo 13 luglio: in caso di ulteriore semaforo verde si aprirebbero le porte della Final Four promozione.

Enrico Bonzanini

TABELLINO
 – CARPI-ALESSANDRIA 2-2


Reti: 45′ Biasci, 49′ rig. Eusepi, 54′ rig. Eusepi, 72′ Biasci
Carpi (4-3-1-2): Nobile, Pellegrini (60′ Simonetti), Varga (79′ Boccaccini), Sabotic, Sarzi Puttini (60′ Lomolino); Saber (79′ Maurizi), Pezzi, Saric; Jelenic; Vano (67′ Cianci), Biasci. A disposizione: Rossini, Carta, Varoli, Carletti, Bellini, Fofana, Mastaj. Allenatore: Riolfo
Alessandria (3-4-2-1): Valentini, Gonnelli, Cosenza, Prestia; Eleuteri (73′ Chiarello), Suljic, Casarini (85′ Gazzi), Celia; Martignago (46′ Sartore), Arrighini (63′ Di Quinzio); Eusepi. A disposizione: Marietta, Sciacca, Dossena, Gilli, Castellano, Crisanto, Mhamsi, Macchioni. Allenatore: Gregucci
Arbitro: Sig. Meraviglia di Pistoia
Ammoniti: Prestia, Saber, Cosenza, Sarzi, Gonnelli