82enne si perde, i Carabinieri la riaccompagnano

I carabinieri della Compagnia di Carpi sono intervenuti a Soliera laddove una barista, all’atto di alzare la saracinesca, aveva notato un’insolita presenza

0
2274

L’altra mattina, alle prime luci dell’alba, i carabinieri della Compagnia di Carpi sono intervenuti a Soliera laddove una barista, all’atto di alzare la saracinesca, aveva notato un’insolita presenza: si trattava di Maria (il nome è di fantasia), una nonnetta di 82 anni che poco prima, vestita di tutto punto, si era allontanata da una casa di residenza per anziani del posto per “andarsi a fare un giretto”. L’anziana donna, tuttavia un po’ spaesata, aveva smarrito la via del ritorno e per questo aveva continuato a girovagare, fino ad approdare a ridosso del bar. I militari, dopo averla “presa in consegna”, l’hanno dunque riportata a “casa”. “Assomigli a mio nipote”, ha poi detto rivolgendosi ad uno dei due carabinieri, “facciamoci due passi”. E così, a braccetto con un carabiniere, ha percorso gli ultimi metri che la separavano dalla struttura, ove i responsabili si erano già attivati nelle ricerche.