Coronavirus, 44 nuovi nuovi positivi in Emilia Romagna

Coronavirus, 44 nuovi nuovi positivi in Emilia Romagna, di cui 33 asintomatici individuati attraverso gli screening regionali. Continua il calo dei malati, scesi a 1.074 (-15). Oltre 6mila nuovi tamponi, per un totale di 466.612, oltre a 1.156 test sierologici. Restano 12 i ricoverati in terapia intensiva, mentre quelli negli altri reparti Covid scendono a 117 (-4). L'88% dei malati complessivi sono non gravi e in isolamento domiciliare. Dei 17 positivi nel Bolognese, 13 sono asintomatici e 4 sintomatici, tutti tracciati e legati a situazioni già individuate in precedenza. 9 nuovi decessi. Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 3.945 positivi (1 caso in più di ieri), i guariti clinicamente sono 3.396 di cui 3.367 con doppio tampone negativo. 1 caso e 0 decessi oggi a Carpi, dove i contagi registrati sono stati finora 566, mentre i morti ammontano a 67. Complessivamente i guariti a Carpi salgono a 472.

0
849

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia Romagna si sono registrati 28.304 casi di positività, 44 in più rispetto a ieri, di cui 33 persone asintomatiche individuate attraverso l’attività di screening regionale.
I tamponi effettuati sono 6.012, che raggiungono così complessivamente quota 466.612, a cui si aggiungono altri 1.156 test sierologici, fatti sempre da ieri.
Le nuove guarigioni sono 50 per un totale di 22.985, l’81% dei contagiati da inizio crisi. Continuano a calare i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi, che a oggi sono 1.074 (-15 rispetto a ieri).
Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 945, -11 rispetto a ieri, quasi l’88% di quelle malate. I pazienti in terapia intensiva sono 12, come ieri, quelli ricoverati negli altri reparti Covid sono 117 (-4).
Le persone guarite salgono quindi a 22.985 (+50): 264 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 22.721 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.
Purtroppo, si registra 9 nuovi decessi, tre uomini e sei donne. Si tratta di 1 persona residente in provincia di Parma, 1 in provincia di Reggio Emilia, 5 in provincia di Bologna, 2 in provincia di Rimini. Complessivamente, in Emilia-Romagna i decessi sono arrivati a quota 4.245.
Questi i nuovi casi di positività sul territorio: 4.538 a Piacenza (+1), 3.639 a Parma (+6, tutti asintomatici da screening regionali),  4.999 a Reggio Emilia (+8, di cui 5 asintomatici). Dall’inizio dell’epidemia Modena raggiunge quota 3.945 positivi (1 caso in più di ieri), i guariti clinicamente sono 3.396 di cui 3.367 con doppio tampone negativo. 1 caso e 0 decessi oggi a Carpi, dove i contagi registrati sono stati finora 566, mentre i morti ammontano a 67. Complessivamente i guariti a Carpi salgono a 472.
4.795 a Bologna  (+17, di cui 13 asintomatici e 4 sintomatici in gran parte legati a situazioni individuate in precedenza, tracciati e pressoché tutti in isolamento domiciliare); 403 casi positivi a Imola (lo stesso dato di ieri); 1.018 a Ferrara (lo steso dato di ieri). I casi di positività in Romagna sono 4.966 (+11), di cui 1.040 a Ravenna (+3, di cui 2 asintomatici), 957 a Forlì (+3, tutti sintomatici, esito di precedenti contagi), 786 a Cesena (nessun nuovo caso) e 2.183 a Rimini (+5, di cui 4 asintomatici, anche questi individuati grazie agli screening regionali).