Una casa per Lulù e Toby

Il Gattile di Carpi apre al pubblico per le adozioni - Chi volesse conoscere Lulù e Toby può incontrarli previo appuntamento con Piera al 320.4620803.

0
498

Qualcuno si ricorderà la storia di Lulù, la micetta bianca e nera protagonista insieme ai suoi micini di un rocambolesco recupero sulla rotonda fra via Cattani e la tangenziale, avvenuto lo scorso anno da parte delle nostre intrepide volontarie, scambiate per ladre. Nella stessa zona sono stati recuperati a inizio ottobre 2019 due cuccioli di circa quattro mesi, che vivevano degli avanzi di un ristorante, molto probabilmente frutto di una precedente cucciolata di Lulù.

I due mici, che adesso hanno quasi un anno, sono maschio e femmina e sono stati chiamati Lulù come la mamma e Toby.

Lulù è una micia bianca e nera vivace ed esuberante, molto più del timido e pacifico fratello Toby, un bellissimo gattone tigrato. Sono entrambi sterilizzati e testati e cercano casa possibilmente insieme. Chi li volesse conoscere può venire a incontrarli in Gattile previo appuntamento con Piera al 320.4620803.

Ricordiamo che il periodo di lockdown causato dall’emergenza Covid 19 ha avuto pesanti conseguenze sulle casse del Gattile: sono stati annullati tutti i banchetti pasquali, la realizzazione di tante bomboniere programmate, le raccolte alimentari ed altri eventi.

Le volontarie però non si sono fermate, e hanno continuato a realizzare a mano bellissimi oggetti per la casa, fra cui tovagliette, cuscini, shopper, presine, bamboline ripiene di lavanda profuma biancheria e il nuovissimo Brucogatto, visibili sulla pagina Facebook del Gattile o sul sito www.gattiledicarpi.it. Per avere informazioni su come acquistare dal nostro nuovo banchetto virtuale basta inviare una email all’indirizzo volontari.gattile.apac@gmail.com.