Coronavirus, 24.662 i casi positivi in Emilia Romagna, 212 in più di ieri

Coronavirus, 24.662 i casi positivi in Emilia Romagna, 212 in più di ieri. Le nuove guarigioni sono 283 (9.006 in totale). Sono 3.051 i tamponi in più rispetto a ieri (164.979 in totale). I pazienti in terapia intensiva sono 247 (+ 2 rispetto a ieri). Diminuiscono quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-55). I nuovi decessi sono 45, arrivati complessivamente a 3.431. Oggi Modena raggiunge quota 3.578 (16 in più di ieri) mentre a Carpi per la prima volta dall’inizio dei contagi, non è stato accertato alcun caso di positività nè tantomeno decessi (i numeri restano pertanto invariati: 479 positivi e 56 decessi)

0
851

In Emilia-Romagna dall’inizio della crisi sanitaria si sono registrati 24.662 casi di positività al Coronavirus, 212 in più rispetto a ieri, ancora uno degli aumenti fra i più bassi registrati ultimamente. Le nuove guarigioni sono 283 (9.006 in totale). I test effettuati hanno raggiunto quota 164.979 (+3.051)
Ancora in calo i casi attivi, e cioè il numero di malati effettivi a oggi: -116 rispetto a ieri (12.225 contro 12.341).
Le persone in isolamento a casa, cioè quelle con sintomi lievi, che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi complessivamente arrivano a 8.498, -79 rispetto a ieri. I pazienti in terapia intensiva sono 247 (+ 2 rispetto a ieri). Diminuiscono quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-55).
Le persone complessivamente guarite salgono a 9.006 (+283): 2.575 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 6.431 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.
Si registrano 45 nuovi decessi: 26 uomini e 19 donne. Complessivamente, in Emilia-Romagna sono arrivati a 3.431.
I nuovi decessi riguardano 10 residenti nella provincia di Piacenza, 7 in quella di Parma, 4 in quella di Reggio Emilia, 2 in quella di Modena, 12 in quella di Bologna (nessuno nell’imolese), 5in quella di Ferrara, 5 nella provincia di Forlì-Cesena (due decessi nel forlivese). Nessun nuovo decesso nella provincia di Rimini,  in quella di Ravenna e da fuori regione.
Questi i casi di positività sul territorio: 3.826 a Piacenza (75 in più rispetto a ieri), 3.112 a Parma (39 in più), 4.585 a Reggio Emilia (8 in più), oggi Modena raggiunge quota 3.578 (16 in più di ieri) mentre a Carpi per la prima volta dall’inizio dei contagi, non è stato accertato alcun caso di positività nè tantomeno decessi (i numeri restano pertanto invariati: 479 positivi e 56 decessi), 3.827 a Bologna (34 in più), 364 le positività registrate a Imola (1 in più), 905 a Ferrara (4 in più). In Romagna sono complessivamente 4.465 (35 in più), di cui 970 a Ravenna (1 in più), 877 a Forlì (9 in più), 665 a Cesena (9 in più), 1.953 a Rimini (16 in più).
“Modena è la provincia con la curva di calo più spiccata nel caso dei contagi”, ha sottolineato il commissario ad acta per l’Emergenza Coronavirus, Sergio Venturi.