Sindaco e Anpi in Piazza nel 75° della Liberazione

Sarà possibile seguire la cerimonia in diretta streaming sul sito della Diocesi di Carpi www.diocesicarpi.it e sulla pagina facebook “ComunediCarpi”.

0
620
bty

Sabato 25 Aprile, 75° anniversario della Liberazione dal nazi- fascismo, il Comune di Carpi celebrerà la ricorrenza con una cerimonia senza pubblico, come previsto dai decreti governativi per il contenimento del contagio da Covid-19: sono previsti solo gli interventi del Sindaco Alberto Bellelli e del Presidente dell’Anpi di Carpi Stefano Barbieri; sono stati invitati ad assistere i rappresentanti delle Forze dell’Ordine cittadine.
Il programma della mattinata prevede alle 10 la deposizione di una corona d’alloro sotto la lapide che in corso Alberto Pio ricorda il beato Odoardo Focherini, morto in un campo di concentramento nazista; un’altra corona sarà deposta in piazza dei Martiri, davanti alla lapide che ricorda i sedici antifascisti trucidati nell’agosto 1944; qui saranno poi pronunciate le orazioni ufficiali.
Parteciperà il Vicario generale della Diocesi di Carpi, monsignor Ermenegildo Manicardi, per una preghiera davanti alla lapide di Focherini e la benedizione a quella dei Martiri.

Sarà possibile seguire la cerimonia in diretta streaming sul sito della Diocesi di Carpi www.diocesicarpi.it e sulla pagina facebook “ComunediCarpi”.