All’Aeroporto di Bologna è arrivato il primo volo cargo con materiale sanitario

Dall'aeromobile partito da Shanghai è stato scaricato materiale sanitario – 185mila tute, un milione di mascherine chirurgiche e 15 mila occhiali protettivi – che verrà immediatamente trasferito alle strutture sanitarie della Regione.

0
819

È atterrato nel pomeriggio di oggi all’Aeroporto Marconi di Bologna il primo di una serie di voli cargo in arrivo dalla Cina, con materiale sanitario acquistato dalla Regione Emilia-Romagna e destinato alla Protezione civile e alle Aziende Sanitarie dell’Emilia-Romagna per fare fronte all’emergenza Covid-19.

Dall’aeromobile, un Antonov 124 della compagnia aerea Volga Dnepr partito da Shanghai, è stato scaricato materiale sanitario – 185mila tute, un milione di mascherine chirurgiche e 15 mila occhiali protettivi – che verrà immediatamente trasferito alle strutture sanitarie della Regione.   Per domani è previsto l’arrivo di un secondo volo cargo, un Tupolev, proveniente dalla città cinese di Zhengzhou, con altre 70 mila tute destinate alla Regione Emilia-Romagna. Un terzo volo, infine, arriverà nei prossimi giorni con circa 500 mila maschere FFP2, mentre altri cargo dalla Cina verranno attivati a breve.