BPER Banca dona 20 ventilatori polmonari all’Azienda Usl di Modena

Venti ventilatori polmonari arriveranno negli ospedali dell’Azienda USL di Modena grazie a BPER Banca: dieci saranno destinati alle terapie intensive e sub-intensiva su tutto il territorio e altrettanti verranno utilizzati dagli operatori del Pronto Soccorso e nei trasporti in autoambulanza per quei pazienti che necessitano di essere trasferiti.

0
1498

Venti ventilatori polmonari arriveranno negli ospedali dell’Azienda USL di Modena grazie a BPER Banca: dieci saranno destinati alle terapie intensive e sub-intensiva su tutto il territorio e altrettanti verranno utilizzati dagli operatori del Pronto Soccorso e nei trasporti in autoambulanza per quei pazienti che necessitano di essere trasferiti.
La donazione è stata comunicata da BPER Banca e i dispositivi sono già stati ordinati dal servizio di Ingegneria Clinica dell’Azienda Usl di Modena, a potenziamento dell’assistenza offerta nelle diverse strutture.
“BPER Banca ha deciso di intensificare il proprio impegno per contrastare la diffusione del virus Covid-19 sostenendo direttamente l’Ausl di Modena con una donazione che consentirà l’acquisto di 20 dispositivi di ventilazione assistita. Con questo intervento – chiarisce l’Istituto – la banca ha voluto contribuire, in modo concreto e nel minor tempo possibile, al potenziamento delle attrezzature di cui medici, infermieri e addetti al primo soccorso necessitano per fronteggiare l’emergenza”.
“Tutta l’Azienda Usl ringrazia BPER Banca per questo contributo – fa sapere la Direzione Aziendale –. La solidarietà che vediamo in questi giorni da parte di enti, aziende e privati cittadini, dà speranza e rafforza il lavoro dei nostri operatori sanitari impegnati ogni giorno per assistere i pazienti e salvare vite”.