La Fondazione cerca architetti e ingegneri

La Fondazione CR Carpi ha attivato un avviso al fine di costituire un elenco di operatori economici per servizi di architettura e d’ingegneria, dal quale attingere per effettuare le selezioni per l’affidamento degli incarichi professionali d’importo inferiore a 100mila euro (iva esclusa), in vista dell’attuazione dell’importante piano d’interventi previsto dal proprio programma triennale 2020-22 a favore del territorio.

0
1022
Il presidente della Fondazione, Corrado Faglioni

La Fondazione CR Carpi ha attivato un avviso al fine di costituire un elenco di operatori economici per servizi di architettura e d’ingegneria, dal quale attingere per effettuare le selezioni per l’affidamento degli incarichi professionali d’importo inferiore a 100mila euro (iva esclusa), in vista dell’attuazione dell’importante piano d’interventi previsto dal proprio programma triennale 2020-22 a favore del territorio.
La costituzione di questi elenchi rientra nei principi di trasparenza e d’imparzialità previsti dallo Statuto e dal Codice Etico della Fondazione che, pur non essendo soggetta alla disciplina del codice dei contratti pubblici, in quanto ente con personalità giuridica privata, ha liberamente e autonomamente ritenuto opportuno fare riferimento ai medesimi principi, ai fini di una maggiore chiarezza ed efficacia delle procedure adottate.
“Si è voluto privilegiare il territorio prevedendo che i tecnici abbiano sede operativa nei Comuni di competenza della Fondazione. Auspichiamo – sottolinea il presidente della Fondazione, Corrado Faglioni – la presentazione non solamente di singoli professionisti ma anche di raggruppamenti, ancorché non formalmente costituiti, che possano garantire il concetto di multidisciplinarietà, elemento che sarà valutato premiante specie per le prestazioni caratterizzate da un contenuto che spazia in molteplici discipline tecniche. In un momento di grande difficoltà per gli studi di progettazione – conclude il presidente Faglioni – siamo convinti che l’azione della Fondazione anche in tal senso costituisca una boccata di ossigeno per il panorama tecnico locale”.
L’avviso integrale, le modalità, i termini e tutta la modulistica d’iscrizione sono disponibili sul sito della Fondazione www.fondazionecrcarpi.it.
Le richieste dovranno pervenire entro domenica 5 aprile esclusivamente tramite PEC all’indirizzo: info@pec.fondazionecrcarpi.it
Per gli interventi futuri, con incarichi d’importo presunto superiore a 100mila euro, saranno attivate specifiche gare di progettazione o concorsi di idee.