La Scuola di danza Ecole Klassique vola sempre più in alto

Si è svolta a Correggio una delle cinque selezioni nazionali del concorso CND - Confédération Nationale de Danse.

0
764

Si è svolta anche quest’anno a Correggio una delle cinque selezioni nazionali del concorso CND – Confédération Nationale de Danse. Domenica 16 febbraio si sono confrontati sul palco del Teatro Asioli allievi provenienti da tutta la regione, per un totale di circa 240 esibizioni. Una giuria qualificata ha valutato con attenzione le esibizioni alla ricerca dei talenti per le finali internazionali, a cui si uniranno i vincitori degli altri concorsi nazionali.

La Scuola di danza Ecole Klassique del Circolo Arci Cabassi, diretta da Serena Marchetto, ha confermato e in alcuni casi migliorato i già ottimi piazzamenti conseguiti gli anni scorsi. Per la prima volta infatti un gruppo di allieve di 15/17 anni  riceve il riconoscimento più alto, un primo premio con le felicitazioni della giuria, assegnato alla coreografia Sicilienne. Il gruppo guadagna così l’accesso alla finale europea del concorso, che si disputerà nel novembre prossimo in Lussemburgo. Ottimo piazzamento anche per il gruppo che ha interpretato la coreografia Scherzo e che già l’anno scorso aveva rappresentato l’Italia nella fascia d’età precedente alla finale disputata a Tarragona. Accedono inoltre alla finale internazionale junior di Lucca alcune giovani allieve che hanno conseguito come soliste il primo premio all’unanimità nelle rispettive fasce d’età: Vittoria Sacchi (categoria preparatorio 1), Clarissa Mondello (categoria preparatorio 2) ed Elena Antoniello (categoria intermedio). Ricordiamo infine gli ottimi piazzamenti delle altre soliste: i primi posti di Vanessa Borsari, Maria Chiara Siragna, Ilaria Altobelli e Martina Guaitoli, i secondi posti di Elisa Antoniello, Giulia Camarda ed Eklea Buxheli, i terzi posti di Aurora Lugli e Selen Toksoj.