Lite tra studenti: lo minaccia col coltello

Gli agenti del commissariato di Polizia hanno denunciato uno studente del quinto anno dell'istituto tecnico Leonardo Da Vinci. Poche ore prima, con un coltello a serramanico aveva minacciato un coetaneo dell'istituto professionale Vallauri.

0
1851

Minaccia con una lama un suo giovane coetaneo davanti a un bar, vicino a due scuole. È successo a Carpi sabato mattina: gli agenti del commissariato di Polizia hanno denunciato uno studente del quinto anno dell’istituto tecnico Leonardo Da Vinci. Poche ore prima, con un coltello a serramanico aveva minacciato un coetaneo dell’istituto professionale Vallauri.

All’origine del fatto un diverbio scoppiato il giorno precedente, al termine delle lezioni, tra il giovane del Vallauri e un ragazzo di Rio Saliceto, studente dell’istituto commerciale Meucci e compagno di classe della fidanzata. Al termine della discussione una donna, a sua volta residente a Rio Saliceto ed estranea alla vicenda, era intervenuta a difesa del ragazzo del Meucci e ne era nata una lite, che si era risolta con l’arrivo di una Volante. Il giorno dopo lo studente del Vallauri, prima di entrare in classe, e’ stato avvicinato dal giovane del quinto anno del Da Vinci, fidanzato della sorella dello studente del Meucci con cui il giorno prima vi era stata la discussione, minacciandolo con il coltello di “non infastidire più” l’amico. Appena saputo di quest’ultima scena, gli agenti si sono messi subito alla ricerca del giovane armato: e’ stato deferito per il reato di minaccia aggravata e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. Il coltello e’ stato sequestrato