Inglese per la moda

A partire dal 12 febbraio quattro lezioni per apprendere o perfezionare gli strumenti specifici per consentire alle aziende del Distretto di comunicare la moda e il tessile in inglese.

0
465

Come tutte le analisi del settore indicano da tempo, è ormai chiaro come la strada per la crescita passi necessariamente, per le aziende della moda italiana, dalla capacità di essere presenti, sui mercati internazionali, attraverso l’esportazione dei propri prodotti. Considerando che il Distretto del tessile-abbigliamento di Carpi non fa eccezione, e che a maggior ragione questa necessità interessa le PMI, Carpi Fashion System ha deciso di promuovere un corso dedicato al perfezionamento degli strumenti specifici per comunicare la moda nella lingua internazionale per eccellenza, ovvero quella inglese.
La formazione sarà tenuta da Serena Sternieri, consulente linguistica specializzata, già interprete durante le varie edizioni Moda Makers nonché coordinatrice del servizio linguistico per i B2B internazionali promossi dal Carpi Fashion System.
La prima lezione si svolgerà mercoledì 12 febbraio, dalle 17 alle 20, a Carpi, presso la sede di ForModena (via Marx, 161/c). Seguiranno altri tre incontri, rispettivamente il 4 e 25 marzo, e l’8 aprile, sempre nella medesima fascia oraria.
Il percorso di formazione prevede quattro esperienze, mirate a fornire strumenti linguistici specifici: raccontare l’azienda e i suoi valori; linguaggio tecnico e commerciale per descrivere, possibilmente in maniera creativa, il prodotto; sviluppo e conclusione di un incontro B2B; tenersi in contatto per sviluppare business.
Per partecipare occorre inviare una mail a carpi@formodena.it
La quota di partecipazione è di 160 euro.