Carpi – Modena: treno batte auto!

Trasporto pubblico vs automobile. Quale delle due opzioni di mobilità è più sostenibile e veloce? E’ vero che i mezzi pubblici rappresentano sempre la scelta più penalizzante? La sfida è stata lanciata dai Verdi di Carpi e, come da pronostico, il treno ha nettamente battuto l’auto.

0
580

Trasporto pubblico vs automobile. Quale delle due opzioni di mobilità è più sostenibile e veloce? E’ vero che i mezzi pubblici rappresentano sempre la scelta più penalizzante?
La sfida è stata lanciata dai Verdi di Carpi e, come da pronostico, il treno ha nettamente battuto l’auto. Questa mattina i carpigiani Andrea Artioli e Lauro Bertani hanno lanciato il guanto di sfida a Fabio Battini: “io e Lauro – spiega Andrea Artioli – siamo saliti sul treno per Modena delle 9,27 mentre Fabio alla medesima ora è partito alla volta della Città della Ghirlandina a bordo della sua automobile”. I tre si sono poi ritrovati in Piazza Grande. Dodici minuti dopo, con una spesa di 2,20 euro, Andrea e Lauro sono scesi in stazione a Modena e in otto minuti di cammino sono giunti nel luogo di ritrovo. Venti minuti contro i cinquanta impiegati da Fabio, rallentato da traffico e nebbia. “Non solo con l’auto raggiungere Modena è più difficoltoso ma anche più dispendioso, tra carburante e parcheggio. Insomma il treno ha clamorosamente battuto la macchina. Tra l’altro – sottolinea Artioli – ricordo che chi sceglie l’opzione treno + bici non paga alcun supplemento nel biglietto a condizione che la due ruote sia pieghevole”.
La tratta ferroviaria Carpi – Modena non gode certo di ottima salute, lo sanno bene i pendolari da anni costretti a fare i conti con ritardi e soppressioni, ma il treno, imprevisti a parte, rappresenta davvero la scelta più sostenibile – ed efficiente – per raggiungere la Città della Ghirlandina.
J.B.