I Carabinieri ritrovano la piccola Sara, si era allontanata da casa in cerca dei genitori

La bimba, dopo essere stata accompagnata al bar per fare colazione per tranquillizzarla, dopo un lauto “pagamento” in caramelle ha condotto i militari presso la sua abitazione dove è stata riabbracciata dai genitori che nel frattempo, essendo rincasati e avendo scoperto la sparizione della piccola, avevano appena lanciato l’allarme al 112.

0
1619

Sì è svegliata e, non trovando i genitori in casa, ha deciso di uscire da sola per andare a cercarli.
Sara, 7 anni, è stata trovata ieri mattina in via Gargallo di Carpi da una pattuglia dei Carabinieri i quali, avendola vista sola e piangente, l’hanno avvicinata. “I miei genitori se ne sono andati!”, ha esclamato ai militari.
In realtà la mamma e il papà, usciti poco prima per fare visita a una loro amica, l’avevano lasciata in custodia alla figlia maggiore, che però si era addormentata sul divano e non si era accorta della “fuga” della sorellina.
La bimba, dopo essere stata accompagnata al bar per fare colazione per tranquillizzarla, dopo un lauto “pagamento” in caramelle ha condotto i militari presso la sua abitazione dove è stata riabbracciata dai genitori che nel frattempo, essendo rincasati e avendo scoperto la sparizione della piccola, avevano appena lanciato l’allarme al 112.