Nuovi presidi in arrivo a Carpi

0
17

Per le scuole dell’Emilia Romagna sono in arrivo 207 nuovi dirigenti scolastici alla guida delle 535 scuole nell’anno scolastico 2019-2020, contro i 321 dell’anno passato, con un aumento del 53%. I nuovi presidi hanno firmato i contratti dopo che l’Ufficio scolastico regionale ha assegnato le sedi ai vincitori del concorso appena concluso.
I neo dirigenti provengono perlopiù da fuori Emilia-Romagna: con queste nuove assegnazioni è anche diminuito in maniera drastica il numero di scuole assegnate a reggenti, che saranno 44 contro i 215 dell’anno scorso (l’80% in meno).
Per quanto riguarda le scuole carpigiane ad Antonella De Ienner è stato affidato il Comprensivo Carpi Zona Centro dopo il pensionamento della dirigente Rossana Rinaldini mentre Vincenzo Caldarella sarà il nuovo dirigente scolastico dell’I.P.S.I.A. Vallauri di Carpi la cui reggenza finora era affidata a Federico Giroldi.
S.G.